Pavimenti e rivestimenti per doccia

Pavimenti e rivestimenti per box doccia

Rivestimenti del boxdoccia

Nella scelta dei rivestimenti del bagno bisogna tener conto dell’altezza del box doccia.

E’ quindi necessario conoscere l’altezza del piatto doccia e l’altezza del box doccia facendo così in modo da poter installare il box doccia correttamente.

Di solito l’altezza massima di un boxdoccia è 200 cm. Altri standard sono 185cm, 190cm e 195cm.

Mentre un piatto doccia può arrivare fino a 15cm di altezza.

Quindi l’altezza consigliata dei rivestimenti del bagno, almeno nella zona del box doccia è non inferiore a 200cm.

 

Nella scelta del box doccia, bisogna tener conto e scegliere anche il piatto doccia e il rivestimento della cabina doccia.

Solitamente i piatti doccia sono in ceramica e sono disponibili in diverse misure.

Singolare la possibilità di installazione di piatti doccia a filo pavimento; si tratta di piatti doccia che hanno un’altezza estremamente ridotta, circa 50 mm, che assicurano una perfetta tenuta.

L’installazione avviene in seguito alla piastrellatura del bagno, e quindi può essere sosituito con uno nuovo anche dopo molto tempo.

Per rivestire le pareti del box doccia, è consigliato l’impiego di materiali completamente impermeabili, sia per gli spruzzi, sia per la formazione del vapore acqueo.

Risulta quindi scontato che le piastrelle di rivestimento vengano fissate da personale qualificato, per evitare fessure che possono creare infiltrazioni.

Un interessante alternativa alle piastrelle può essere offerta da particolare vernici a smalto, completamente impermeabili, con rifinitura lucida o semi-opaca.